Post

Giorno della Memoria - 27 Gennaio

IL Giorno della Memoria è una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto. È stato così designato dalla risoluzione 60/7 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del 1º novembre 2005, durante la 42ª riunione plenaria. La risoluzione fu preceduta da una sessione speciale tenuta il 24 gennaio 2005 durante la quale l’Assemblea generale delle Nazioni Unite celebrò il sessantesimo anniversario della liberazione dei campi di concentramento nazisti e la fine dell’Olocausto. Si è stabilito di celebrare il Giorno della Memoria ogni 27 gennaio perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa, impegnate nella offensiva Vistola-Oder in direzione della Germania, liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.
Il Giorno della Memoria è una ricorrrenza molto importante anche per la comunità LGBTI*  che non vuole dimenticare le migliaia di persone omosessuali deportate e uccise dai Nazifascisti nei campi di co…

23 gennaio elementi indesiderabili - Incontri in Biblioteca Civica in collaborazione con ANED

VERONETTA SI MOBILITA CONTRO L’ONDA NERA

Bacciga a processo per il saluto romano in consiglio a Verona

Il corteo fascio-antiabortista con quattro gatti e la nostra numerosa risposta

Conferenza Stampa contro Forza Nuova e Antiabortisti

“Copri La Svastica” Serata di Premiazione

#EleNão Lui No! Il Brasile verso una nuova era fascista?

Ucciso a calci e pugni in Grecia, l'attivista Lgbti, ZAK KOUSTOPOULOS

Omofobi e Rossobruni di tutto il mondo unitevi! Il Compagno Rizzo e i suoi nuovi amici.

Mostra Cinema di Venezia: Ottavia piccolo bloccata perchè portava il fazzoletto ANPI.

#ZelimkhanBakaev, è passato un anno dalla sua scomparsa.

LA FESTA DELLA CURVA SUD NON DIVENTI NUOVAMENTE FESTA NEONAZISTA!